fbpx

#lontanovicino

Background

Alice Pasquini dedica al Policlinico Gemelli un’opera speciale, che si colloca in una posizione di grande visibilità e impatto, nello spazio esterno all’ingresso principale, antistante alla statua di Papa Wojtyla.  Sono due le pareti interessate, con dimensioni simili e distanti tra loro pochi metri. E’ stata proprio questa “non eccessiva distanza”, questo distanziamento simbolico, a ispirare il concept artistico: un dialogo costituito da empatia e condivisione tra due una bambina e un’operatrice sanitaria, divise simbolicamente dallo spazio che separa i due muretti.

Il gesto semplice di donare un fiore coglie l’essenza di una riconoscenza che dovrà essere mantenuta viva per più di una stagione. Così come il volto, rasserenato ma pensoso, di chi di chi ha speso giorni e notti in emergenza, può essere un monito per comportamenti sicuri e azioni corrette da tenere nel prossimo futuro.

DICIAMO INSIEME GRAZIE

DICIAMO INSIEME GRAZIE