fbpx

#spaziodinamico

Background

Gummy Guè, ovvero i gemelli catanesi Marco e Andrea Mangione, ha regalato al Pronto Soccorso Generale dell’Ospedale San Camillo una parete che racconta le dinamiche interne di un’attività ospedaliera, espresse mediante un codice visivo di piani sovrapposti e linee sospese. Il loro linguaggio astratto, che li ha fatti conoscere in tutto il mondo, dialoga con lo spazio dell’area Triage, emblema dell’accoglienza per i pazienti Covid, Nella scelta cromatica sono presenti i toni caratterizzanti l’ ambiente medico: il verde chiaro, il bianco e gli azzurri; mentre nelle gradazioni del giallo e dell’arancio si è voluto mantenere un riflesso dei padiglioni circostanti e della città.

Anche nel sistema segnico si fa riferimento a strumenti come monitor, sonde, traiettorie, percorsi e dispositivi di distanziamento. L’intento è quello di manifestare vibrazioni positive e serene per chi transita e per chi attende. Con l’ ottimismo e il ritmo dell’azione, che questo nuovo tempo di emergenza ci sta insegnando.

DICIAMO INSIEME GRAZIE

DICIAMO INSIEME GRAZIE